Il Chianti, famoso per la sua agricoltura, racchiude anche piccoli tesori botanici. Alcuni di essi sono quasi scomparsi come il tulipano selvatico rosso: altri sono molto diffusi, ma spesso trascurati dall'abitudine a vederli. Il desiderio di valorizzare questo patrimonio, nel corso del 2001 ha dato impulso alla nascita del Parco Botanico del Chianti, dove molte specie sono conservate e rese visibili ad un ampio pubblico. Il Parco Botanico è situato nella zona del Chianti Classico, nel Comune di Barberino Val d'Elsa, ha una superficie di circa 5 ettari ed è di proprietà dell'azienda agricola Casa Emma.

Link:

www.parcobotanico.it

Condividi