Archirivolto viene fondato da Claudio Dondoli e Marco Pocci nel 1983 come studio di progettazione industriale, design e architettura. Claudio e Marco, durante gli studi di Architettura a Firenze, creano con alcuni amici un gruppo di sperimentazione teatrale. Quando, continuando il loro sodalizio, scelgono di occuparsi insieme di design, l’interesse per il teatro influenza in modo determinante l’impostazione del nuovo studio: creatività, senso della realtà, rispetto ed attenzione per il pubblico. Intereressati a comprendere dall’interno il mondo della produzione e il mercato, iniziano gestendo un negozio di mobili di design. Nel 1995 si unisce ad al gruppo il giovane designer Cristian Gori proveniente dalla sezione di Architettura dell’ Istituto d’Arte di Siena. Il design è inteso da Archirivolto come bellezza, armonia e libertà; non può essere vincolato da rigide regole prestabilite, né sussistere come privilegio di una èlite sociale o culturale. Il designer ha il dovere di creare una bellezza per tutti e di avvicinare il design ad un numero sempre maggiore di persone.

Link:

www.archirivolto.it

Condividi